poesie

alla finestra

3 Commenti 02 Aprile 2006

un gesto lieve di batuffolo
cancella neo e sensualità
recupero l’appoggio sui talloni
abbasso la voce
ed ecco che di una vita
-e forse molte di più-
resta un vestito da lavare
un foglio straccio e una luce spenta
 
in un soffio di vaniglia
torno alle mie cose
lungo giacigli troppo familiari
per riporre la valigia
tra pochi versi di viaggio

I tuoi commenti

3 Commenti fin'ora

  1. goliath ha detto:

    Bel blog e complimenti per le foto, sei davvero molto molto sensuale; se ti va fatti una capatina da me.P.S. anche io vorrei tanto laurearmi ma la primavera ed aprile, sarà perchè è il mio mese, non mi fanno concludere mai nulla di buono.Ciao, Marco.

  2. Davos ha detto:

    avresti bisogno di una bella guerra… ti auguro di trovarla presto.
     
     
    alla guerra!

  3. claudia ha detto:

    arrivo tardi per farti gli auguri..mi spiace ma questa vita non mi appartiene e mi sveglio ora da un sonno lungo e mattutino!tanti auguri cla.
    ti penso anche se sono via e penso che per la tesi ce la farai perchè sei determintata…forza e coraggio. un abbraccio
    clacla


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2020 Caia Coconi. Powered by WordPress.