lezioni di mammita'

luci di straforo

0 Commenti 05 Giugno 2005

Luci di straforo

spifferi di vite altrui

giochi pericolosi

colori sparsi

mani

i tuoi occhi

e l’odore del tuo sesso

ancora ingoio…

Uno spazio sospeso

-scatola penzoloni

cubo nero

intriso di animalità-

una porta cigolante,

orgasmo nella polvere

e poi tradimenti

parole incomprensibili

fughe viscide

volutamente distratte,

un noi gettato

lasciato lì

sulle tavole di legno

nel disordine

nel vuoto.

1 giugno 2005 – Mistral

Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.