anno nuovo e obbiettivi

me&I

Anno avviato, dadi tratti

10 Commenti 14 Gennaio 2014

Ho iniziato l’anno formulando propositi elargiti generosamente in giro per il web. Ho affrontato ancora influenze, malattie, esantematiche, febbri random, apatie, piagnistei, lavoro, consegne, angosce (da consegne), notizie improvvise, alcune belle, altre da comprendere, ho fatto a meno di dormire, ho resistito, sto resistendo, ho piegato anche la mia proverbiale ansia di fuggire. E sono […]

Continue Reading

me&I

Appunti sparsi sull’anno che finisce

20 Commenti 31 Dicembre 2013

Impasto il pane per stasera, ne sono felice. I bimbi dormono col papà e io mi godo il silenzio della mia casa troppo piccola, troppo ingombra, troppo senza ascensore, troppo a Roma che è sempre troppo invivibile e faticosa, eppure inesorabilmente mia, nostra. Il luogo dove sono tornata e ho trovato la gioia delle cose […]

Continue Reading
contro la violenza ostetrica e ginecologica

gravidanza&dintorni, me&I

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

No Comments 25 Novembre 2013

  Oggi è il 25 Novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La violenza ha varie facce e spesso è protetta dagli stereoptipi. Io voglio scrivere qualche pensiero oggi su una delle forme di violenza da cui sono stata colpita: la violenza ostetrica e ginecologica in occasione del parto. [continua a leggere su Trashic]

Continue Reading

me&I, poesie

Dove siamo

8 Commenti 23 Novembre 2013

Ci sono i momenti che accantono, sperando nell’attimo di perfezione che mi dia il ritmo per tradurre tutto in parole perché quei segni restino a raccontare. Ci sono i suoni rapidi, ormai famigliari, che so svaniranno risucchiati dai passi nuovi, le conquiste, i compleanni. Ci sono gli insegnamenti che io testarda ancora non apprendo.

Continue Reading
raggiungere-un-obiettivo

me&I

l’attimo della realizzazione

3 Commenti 27 Ottobre 2013

Cosa significa realizzare un sogno? Cosa significa raggiungere un obiettivo?

Continue Reading

me&I

Il relax, secondo me.

No Comments 22 Agosto 2013

La mia idea di relax ha un’aurea talmente banale che non val quasi la pena di lasciarne traccia: divano (o letto, o sdraio, o poltrona/feticcio), quantità considerevole di carta stampata (scegliere in anticipo mi fa fatica), un kindle (per sicurezza), clima favorevole e bevande adeguate alla stagione da sorseggiare. In ultimo, ma non ultimo, il […]

Continue Reading

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.