lezioni di mammita'

Scuola e famiglia

0 Commenti 20 Settembre 2013

Ci sono sempre tafferugli quando si parla di scuola: lamentele, indignazione, rabbia, sgomento, scontento.

“Non fanno”, “non danno”, “non sono”. Loro. Quelli che decidono, che fanno i tagli, che sembrano non vedere in che acque versa la scuola italiana, quelli che forse ambiscono a continuare a sfornare ignoranza, che la si controlla meglio.

E noi? I genitori delle menti sveglie che abbiamo partorito e per cui daremmo la vita? Noi dobbiamo tornare in prima linea. Noi dobbiamo aiutare, supportare la scuola, esserci, presenziare, partecipare.

Vietato delegare.

[continua a leggere su Piccolini]

 

Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.