lezioni di mammita'

Festeggiamo questi papà?

1 Commento 12 Marzo 2013

Ultimamente si tende a soprassedere sui cerimoniali che danno la sensazione di indugiare nel vecchio. Si taccia di consumismo qualcosa che invece può essere veicolo di sentimento e ricordi. Festeggiare penso sia un modo per fermare, fermarsi, soffermarsi, proprio oggi. Proprio in questo istante. Anche se ci sono valanghe di pratiche da sbrigare, camicie da stirare o semplicemente tanta stanchezza che ci impedisce di staccare la spina.

Io penso che ne valga la pena. La nostra formula di festa del papà sarà molto semplice, ma non voglio rinunciarci: per i bambini, per il papà, ma anche per me, lo confesso, perché festeggiare mio marito, il mio compagno, il padre dei miei figli, significa anche celebrare la nostra famiglia, l’amore che ci unisce e la nostra felicità che sopravvive alle difficoltà. Mentre si dedica a lui una giornata di piccoli gesti d’affetto e sorprese, si inietta entusiasmo e allegria nella quotidianità famigliare, con un riscontro positivo su tutti i componenti.

[continua a leggere su Piccolini]

I tuoi commenti

1 commento

  1. Bellissimi suggerimenti!


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.