lezioni di mammita'

un pensiero notturno per te

4 Commenti 25 Luglio 2005

…e dopo pizza e commedia americana

dopo propositi non mantenuti

e compere ridicole

dopo passeggiate sui trampoli

portando a spasso bouquet di misteri

dopo chiacchiere e apprensioni

eccomi qua

a strizzare gli occhi

ferma di nascosto

col respiro un po’ tenuto

per sentire quel suono dolce

portato a galla dal "ricordo"

uh.

 

I tuoi commenti

4 Commenti fin'ora

  1. Luca ha detto:

    buongiorno..ma senti la claudietta..comè presa..!!!Ascoltati questa canzone…che fa al tuo caso..Tiromancino-"Per me è importante"Le incomprensioni sono così strane sarebbe meglio evitarle sempre per non rischiare di aver ragione ché la ragione non sempre serve. Domani invece devo ripartire mi aspetta un altro viaggio, e sembrerà come senza fine ma guarderò il paesaggio… Sono lontano e mi torni in mente t’immagino parlare con la gente… Il mio pensiero vola verso te per raggiungere le immagini scolpite ormai nella coscienza come indelebili emozioni che non posso più scordare e il pensiero andrà a cercare tutte le volte che ti sentirò distante tutte le volte che ti vorrei parlare per dirti ancora che sei solo tu la cosa che per me è importante… Mi piace raccontarti sempre quello che mi succede, le mie parole diventano nelle tue mani forme nuove colorate, note profonde mai ascoltate di una musica sempre più dolce o il suono di una sirena perduta e lontana. Mi sembrerà di viaggiare io e te con la stessa valigia in due dividendo tutto sempre. Normalmente…. Ciao Ciao Buona giornata!!!

  2. Luca ha detto:

    ma dai…non ti è piaciuta la canzone..??non ti si sente piu!! ho il dentista…azzz..che noiaCiao Ciao kissotti…

  3. Sulphares ha detto:

    Ho dato un’occhiata anche alle tue foto, ma non ricordo di averti mai incontrata :-(Beh, a Roma ci sono soltanto passato di sfuggita…Ma tu sei mai stata in Chianti?

  4. Luca ha detto:

    Come te la godi al mare!!!Ciao Ciao Cla!!Kiss


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.