me&I

Pausa

0 Commenti 16 Settembre 2014

pausa-sei-esattamente-dove-devi-stare

Mi interrogo su tutto ciò che c’è dietro i gesti quotidiani, quelle azioni banali, di servizio, come chiudere le imposte la notte prima di coricarsi, serrando un desiderio, un sospiro, o lasciando fuori un lamento e la fatica.

Noi siamo la somma anche di quei gesti che pur sommessi dettano una traiettoria, o una pausa. E forse sono più interessanti quelle pieghe distrattamente impresse sul consueto tessuto di un’esistenza piuttosto che gli strappi che segnano la svolta. Sono quei momenti di fermezza e solidità in cui il protagonista è integro. Ed è talmente dentro se stesso, da riuscire a concedersi al pubblico e identificarsi con esso che, ammirato, esclama: “Sei esattamente dove devi stare”.

Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.