lezioni di mammita'

Scusa

12 Commenti 25 Febbraio 2014

scusa

Mio piccolo Momo

a te che cresci giorno dopo giorno e sei sempre più consapevole e poi all’improvviso piangi disperatamente e cerchi consolazione solo in quell’abbraccio stretto solo nostro, avvinghiati

a te che resisti, ti trattieni, anche un giorno intero. E poi esplodi per apparenti futilità

a te che desideri e talvolta non ti senti abbastanza forte per esprimere soltanto quei preziosi segreti

a te che guardi altrove quando quello che ti investe è troppo. Troppo doloroso, troppo rumoroso, troppo stridente, troppo.

a te che la felicità l’ambisci, ma non ti abita

a te che l’euforia ti fa esagerare e poi pentire

a te che ogni giorno cerchi strenuamente di essere come io mi aspetto che tu sia

a te, mio piccolo Momo, vorrei dire che stasera profumavi di mare e cioccolata, la stessa essenza dell’amore e io avrei voluto spiegarti tante cose, chiedendoti scusa

perché cresco giorno dopo giorno e sono sempre più consapevole e poi all’improvviso piango disperatamente e cerco consolazione solo in quell’abbraccio stretto solo nostro, avvinghiati

perché resisto, mi trattengo, anche un giorno intero. E poi esplodo per apparenti futilità

perché desidero e talvolta non mi sento abbastanza forte per esprimere soltanto quei preziosi segreti

perché guardo altrove quando quello che mi investe è troppo. Troppo doloroso, troppo rumoroso, troppo stridente, troppo.

perché la felicità l’ambisco, ma non mi abita

perché l’euforia mi fa esagerare e poi pentire

perché ogni giorno cerco strenuamente di essere come tu ti aspetti che io sia.

I tuoi commenti

12 Commenti fin'ora

  1. lucia ha detto:

    Cara Caia, seguo da tanto il tuo blog ma oggi è la prima volta che ti scrivo. Mi hai commosso tantissimo, credo che erano secoli che non leggevo pensieri così toccanti, così veri, così intensi. Da mamma a mamma, solo noi ci possiamo coprendere ed emozionare così, basta poco ma è tutto. Siamo tutte mamme “lontane” fisicamente ma vicinissime con il cuore. Sei una mamma fantastica, di quelle che sanno cogliere le infinite sfumature dell’animo di ogni nostro cucciolo. Ti ammiro tantissimo e ti abbraccio

  2. Federica ha detto:

    Il tuo post è bellissimo: adoro il tuo modo di scrivere, lo sai già. Adoro quando scavi nei miei pensieri e nelle mie emozioni perché mi leggo in te, perché anche io trovo che io è il mio ometto ci somigliano tanto e a volte facciamo scintille per questo, salvo più fortunatamente scioglierci in un abbraccio infinito

  3. Duda Tissa ha detto:

    Meravigliose parole. Come sempre.

  4. Floriana ha detto:

    non riesco a trattenere le lacrime…

  5. Marta ha detto:

    Geniale. Semplicemente toccante.

  6. elinor ha detto:

    Questo tuo pensiero è di una tenerezza struggente. Grazie!


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.