me&I

Quasi un anno

6 Commenti 21 Novembre 2012

mio piccolo grande amore

tutto denti e sorrisi

tutto coccole e caldini sotto il mento

piccolo piccolo da straziarmi il cuore

e grande da farmi struggere di nostalgia

dado, un anno fa eri ancora dentro me.

eri il mistero, liquido e stropicciato.

piccolo puffo sgambettante

hai reso perfettamente chiuso il cerchio

mi hai riportato la pace.

non posso fare a meno di ripensare alla notte in cui sono uscita da qui per venire a prendereti.

la nostra ultima cascata d’acqua calda, mentre ti sentivo vigile ma immobile a captare ogni sussulto del mio ventre che ti indicava la strada. poi i vestiti, le scarpe rosse. ancora niente calze, faceva caldo. mi ricordo il saluto a momo che mi ha strappato un pezzo di cuore. forse quello che dovevo dare a te.

mi ricordo esattamente tutti i pensieri, in fila e ostinati tra un gradino e l’altro, mentre lasciavo la nostra vita a tre e venivo a prenderti.

quel dolore prepotente alimentato dai fantasmi e le allucinazioni.

la paura di non sopravvivere, per la prima volta.

perché questa volta conoscevo la bocca della vita, la stessa della morte.

quel tunnel di luci e ombre, coi suoni distanti e penetranti, quella spinta che non arriva e che poi arriva.

e tutto può accadere.

sapevo che questa volta sarei stata sola. sola con te. ma sola.

nessuna fiducia nel mondo.

ero un kamikaze. inspiravo ed espiravo

nel vento dell’universo.

sapevo che per te dovevo lanciarmi ancora nel vuoto. senza paracadute, senza nessuno.

era una marcia funebre, quella delle mie scarpette rosse sui gradini di marmo.

le mani aggrappate al corrimano.

scendevo nel vuoto, sempre più in basso, per la tua vita.

sento così presenti i ricordi stamattina, mentre di là il fracasso dell’acciaio.

le tue risate che sono natura allo stato puro.

fra qualche giorno sarà un anno.

e io non posso dimenticare.

il tempo non lenisce proprio niente.

è uno dei tanti miti che da madre comprendi.

e inclini il capo. e vai avanti.

 

I tuoi commenti

6 Commenti fin'ora

  1. mammamogliedonna ha detto:

    Prima o poi mi dirai cos’è successo!?!

    Un bacione e spero tanto di poter essere alla presentazione!!

  2. Claudia ha detto:

    Oh cara Claudia, mi dispiace non mi ricordavo fosse stato così difficile. Ma sono certa che anche se non dimenticherai mai…. quelle risate che senti nell’altra camera, per un secondo cancellano tutto!
    Ti abbraccio.

    Per noi… ancora un mesetto!!!

  3. Melie ha detto:

    Me commossa…passo di qui sempre troppo velocemente e sempre di corsa nn lasciò commenti ma ti seguo ancora Caia….

  4. giovanna mollo ha detto:

    Anche io commossa….anche io ricordo cosi’ vividamente quei momenti anche se non potrei mai dirlo con le tue parole e il tuo momentum! WOW!
    Non solo mi commuovi mi fai venire voglia di piangere per la meraviglia che e’ l’ amore e la forza che abbiamo per questi stupendi cucciolotti!

  5. Giulia ha detto:

    Che meraviglia…
    :,)


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2020 Caia Coconi. Powered by WordPress.