lezioni di mammita'

reduce da un buco nero

0 Commenti 29 Novembre 2008

ieri ho perso il contatto con la realtà
ho avuto la febbre, non molto alta, ma abbastanza per tramortirmi a letto.
mi si sono fatti vivi tutti i fantasmi più spaventosi
e hanno danzato sul mio letto
 
per fortuna c’era la mia ancora,
il mio faro che mi ha guidato all’alba di oggi
con gli occhi aperti su un’assolata giornata newyorkese
in cui tutto riappare com’è
 
reale e incantevole
magico e mutevole
 

Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2020 Caia Coconi. Powered by WordPress.