lezioni di mammita'

ad un angolo, per le strade

1 Commento 31 Luglio 2008

 
 
a new york bisognerebbe venire senza sapere nulla
una cartina e un paio di scarpe comode
e camminare.
solo così ti capita di stupirti di esserci.
non devi chiederle niente,
ma viverla e aspettare che succeda qualcosa.
perchè succede.
 
e allora ti attira ad un angolo uno struggente sax
che ti fa adagiare col sedere su un taxi giallo parcheggiato
mentre incantata resti lì
e tiri su l’iced coffee di starbucks
 
oppure assisti allo strombazzare inferocito
di automobilisti bloccati a un incrocio
da un rasta di colore che spara in aria
miliardi di bolle di sapone con due pistole giocattolo
 
 
 

I tuoi commenti

1 commento

  1. Morris ha detto:

    una città che non dorme mai … come fai a starci dentro ?


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2020 Caia Coconi. Powered by WordPress.