lezioni di mammita'

per gli affezionati

1 Commento 07 Giugno 2006

ieri il prof non c’era!
sono una rincoglionita e dopo un’ora di raccordo mi rendo conto che non potevo incazzarmi con nessuno. pensavo che ieri fosse 5 giugno, invece era 6, quindi il prof c’era stato lunedì.
mi sono fatta una gran risata tra le matricole in corridoio che aspettavano per un esame nello studio accanto. mi hanno guardato con gli occhi spalancati, ma io non riuscivo a smettere di ridere… di me, della situazione, delle mie ansie e paranoie, del panico che mi si era conficcato nello stomaco durante il tragitto e poi la vita è così, una concatenazione di casualità, eventi che hanno un senso, ma spesso ti fanno solo capire che non c’è ansia e non c’è angoscia. tutto può accadere. tutto può finire. e… W la retorica: 
VIVIAMO ALLA GIORNATA CHE E’ MEGLIO!
buona giornata a tutti!
 

I tuoi commenti

1 commento

  1. Morris ha detto:

    Zarathustra,racconta di aver avuto una visione e di aver visto un pastore ke dormiva a cui entrava in bocca un serpente;Zarathustra cerca d’aiutarlo,ma nn riuscendoci,lo invita a mordere il serpente e così si salva,e la vicenda si conclude con una risata liberatoria del pastore…Così allora vivendo in superficie e vivendo pienamente come se tutto fosse un’opera d’arte potrai anke tu desiderare di voler riviver tutto di nuovo…giorno per giorno…


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.