poesie

resta con me

0 Commenti 13 Febbraio 2006

conto le voci
le pieghe di tende e lenzuola
conto i fiori di carta e stoffa
 
non posso parlare
non posso camminare
 
finisce tutto su una nuvola
nelle riflessioni adagiate su cuscini
 
non c’è bisogno di parlare
 
ci sono libri che non finiscono
 
e se c’è luce ti potrò guardare
altrimenti ti annuserò al buio
 
non c’è biogno di andare
 
siamo già nell’incanto
e in una candela ci specchiamo
 
resta con me
 
 

Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2021 Caia Coconi. Powered by WordPress.