lezioni di mammita'

situazione alle 21.15

3 Commenti 27 Ottobre 2005

  mal di pancia…uffi…

  oggi non ho combinato un ganchè con la tesi… DOMANI!!!

  "on my own" (grazie di questa pozione!!!)

  aspetto amichetto caduto col motorino…

  pensavo….

 

Prega per me, ape

oratrice di miele

mentre affondi il viso

nel tuo petalo. Prega

ch’io sappia in silenzio sotto stare

e tu penetrare, mentre

m’accorgo, m’accorgo chi sei

apeafrodite.

G.S.

 

I tuoi commenti

3 Commenti fin'ora

  1. claudia ha detto:

    il tuo blog mi mette allegria perchè è come quel mondo di cartone piena di colori che dici di vedere. Sai, a volte lo ho visto anche io,è bello, molto, e mi fa sorrdere dal primo mattino. Ma ci sono momenti in cui qualcuno tira giù le serrande per farmi un dispetto e io vedo solo il buio. Oggi, ho incappato in una di quelle persone, nella peggiore di esse; ha chiuso la mia finestra e ha provato a tirar giù la serranda per farmi vedere tutto nero …ma lo ha fatto troppe volte e in tutte quelle volte io ho imparato che con un po’ di forza e buona volontà potevo impedirgli di farlo un’altra volta.Così oggi è stato quel giorno…domani tornerò a vedere i colori anche io.grazie del tuo appoggio e delle belle parole.cla

  2. Morris ha detto:

    …cosa succede quando ti leggo? : è come se da qualke parte si attivassero dei circuiti,quelli ke spesso ci si dimentica di avere,e ke magari si tende a velare…questa cosa è inquietante e piacevole allo stesso tempo!a me colpisce il fatto ke riesci a trasmettere tutto questo solo cn le parole,dunque mi kiedo quanta potenzaemozionale ‘trasudi’ quando sali sul palco!…se sulla scena sei come sulla ‘carta’penso ke mi farebbe male vederti!…….così ho capito ke x te la libertà esiste e la poesia è il mezzo ke ti permette di raggiungerla!Allora quando scrivi dev’essere un po’come quando io suono…..diventi assoluto e ti stakki dalla realtà!…se è vero quello ke dico tu per stare bene devi scrivere un casino,e io devo suonare 10volte tanto…………Lo vedi,quando dico ke è inquietante mi riferisco al fatto ke ti leggo e mi vengono in mente queste cose,queste idee !!!ma ciò ke + mi spaventa è ke in testa ne ho un milione d’altre!e non so se per fortuna o sfortunaò rimangono incastrate come sospese tra la gola e le dita….adesso mi farmo…..ti ringrazio,ke mi sembra doveroso,e sn un casino felice di averti regalato on my own…..un po’ Più vicino alla solo Mia Alice, un bacio Morris

  3. Maurizio ha detto:

    Mi hai stregato!Le attrici dei miei video e cortometraggi son particolari, ma tu hai una luce unica, buchi lo schermo, da tempo cercavo una come te!


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2020 Caia Coconi. Powered by WordPress.