poesie

per tE…….

1 Commento 25 Ottobre 2005

allora mi sovviene
quando ci addormentavamo
e un respiro uno bastava
coperte di notte
e le stelle che baciavano
 
e all’improvviso la prima
a guardare lineamenti
che nel sonno son sinceri
e il fremito confuso si placava
qualunque fosse il colore degli occhi
 
a tratti le tante nostre
cigolanti e avvinghiate
a rubare la luce
a conservare fette di buio
e briciole di scoperte
 
poi quelle più brevi
interrotte e peste
strette nell’utero scelto
come feto tremante
riportato in vita
 

I tuoi commenti

1 commento

  1. Morris ha detto:

    …ke bei ricordi…mi hai fatto rivedere tanto blu,e poki contorni ovattati,bello!(anke se nn riesco mai a comprenderele nell’interezza)….Alla fine più ke da strega con la scopa fiammante mi sai da fata con la bakketta magica!….ma poi le fate sono una cosa strana,io nn le ho mai capite!….spero ke la tua quotidianità sia stata meno noiosa della mia xkè se nn fosse così sarebbe davvero grave!ultimamente la mia testa ha preso l’autonoma decisione di mettersi in modalità letargo…mi cosrtinge al fancazzismo forzato….ho bisogno di tutti i colori!il cielo grigio mi ha già stufato!…..e dopo queste riflessioni sconclusionate ti auguro una notte piena di sogni d’orati e di dolcezza !un bacio,Morrisp.s.giungo qui direttamente da 2cukkiaini di nutella ke si stanno ankora lentamente sciogliendo tra la lingua ed il palato!…..zukkero ALiCe,tanto ZuKkero ….


Dicci che ne pensi

Scrivi un commento

© 2020 Caia Coconi. Powered by WordPress.